TEATRO ALLA “CITTADELLA DEI GIOVANI” DI AOSTA

Sabato 11 dicembre nel teatro della Cittadella e organizzato dall’Università della Valle d’Aosta, va in scena un lavoro teatrale che dal titolo sa già di tragico: “(S)legati” e narra l’avventura di due alpinisti inglesi che un incidente li costringe a “tagliare la corda”…

L’evento, organizzato con il patrocinio di: Centro universitario GREEN – Groupe de Recherche en Education à l’Environnement et à la Nature dell’Università della Valle d’Aosta e Convention Alpine – International Mountain Day Reading Mountains Festival, porta in scena una delle più famose e incredibili avventure di montagna: la lotta per la sopravvivenza!

In occasione dell’International Mountain Day, il Dipartimento di Scienze umane e sociali dell’Università della Valle d’Aosta propone lo spettacolo teatrale “(S)legati” di Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi al Teatro della Cittadella dei Giovani di Aosta. Lo spettacolo, tratto dal libro “Touching the Void”, racconta l’avventura di due alpinisti inglesi e della loro lotta per la sopravvivenza dopo che un incidente li costringe a “tagliare la corda”. La compagnia teatrale Slegati ormai da diversi anni porta i suoi spettacoli alpini in teatri e rifugi. Si tratta di uno spettacolo essenziale come scenografia e cast, ma di grande impatto emotivo e scenico.

La redazione

Info: Cittadella dei Giovani, Via Giuseppe Garibaldi, 7 – 11100 Aosta Tel. 0165/35.971 – Iscrizione tramite form online entro venerdì 10 dicembre (ore 15.00). Per l’ingresso in Teatro è richiesto il possesso del Green Pass

Per saperne di più, ecco il link: Spettacolo teatrale (S)legati | Università della Valle d’Aosta – Université de la Vallée d’Aoste (univda.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.