IL CROSS 2022 NEL SEGNO DI CLAUDIA MARCHISA E GABRIELE ROSELLI

Dall’Ufficio stampa dell’Atletica Novese ricevia e pubblichiamo questo comunicato relativo alla 22° Edizione della gara podistica “Cross Città di Novi Ligure”

Dopo lo stop del 2021 il Cross “Città di Novi Ligure” ha riannodato i fili della sua storia con l’edizione 2022 andando in scena per la ventiduesima volta e tornando a calcare i prati che fanno da contorno alla pista dello stadio C. Girardengo

La gara, che ricordava Michele e Corino Giacomazzi, è nata grazie all’aiuto indispensabile della sezione novese dell’Associazione Nazionale Alpini e del gruppo dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport. Il clima è stato molto favorevole e ha facilitato il compito degli atleti che hanno scelto di partecipare (180 i pre-iscritti) facendo registrare prove atletiche di buon profilo in un livello tecnico generale più che apprezzabile.

ECCO LA CRONACA

Il via alle 9.30 con la serie (percorso di 3,6km) riservata alle categorie Allieve, SF60 e over, SM70 e over. Bell’assolo della ovadese Nicole Campora che ha preceduto una straordinaria Susanna Scaramucci (Marat. Genovesi) che ha dominato tra le atlete over 60. Tra gli uomini successo dell’astigiano Nicola Lazzaro. La seconda serie (km 4,8) vedeva impegnate le altre categorie femminili e Claudia Marchisa ha scritto il proprio nome nell’albo d’oro precedendo nettamente Paola Zani (Running Oltrepò) e Bianca Iuga  (Atl. Novese) che allo sprint ha avuto ragione della compagna di colori Teresa Repetto. Nella stessa serie erano impegnati gli allievi e Marco Santini (Atl. Alessandria) ha preceduto Gabriele De Vita (Arcobaleno Savona) e Mirco Pordenon (Atl. Serravallese).                                                                  Terza serie dedicata alle categorie maschili Sm60 e SM65: vittoria per distacco di Rocco Longo (Atl. Novese) con tre atleti a giocarsi il podio e volata finale che ha fatto registrare il successo di Giovanni Zuffo (Runners Loano) su Armando Greco (Atl. Novese) e Dario Amateis (Valchiese). Tra gli atleti della Categoria Sm65 si è imposto Mario Mieres Pereira (Vittorio Alfieri) davanti a Marcello Sorbara (Borgaretto75) e a Roberto Balostro (Marat.Genovesi).                                                                                                                                                       Nella quarta batteria (6km di percorso) erano impegnati gli atleti delle categorie SM45/50/55: bel successo di Roberto Catalano (Borgaretto75) che ha preceduto nettamente Andrea Giorgianni (Delta) e Diego Scabbio (Atl Novese). Tra i cinquantenni il più veloce è stato Achille Faranda (Brancaleone) e nella SM55 si è imposto Gianfranco Poggi.                                                                                                                                                                       Hit finale di 6km tutto dedicato ai più giovani e film della gara che racconta della grande prova del nostro Gabriele Roselli che ha messo il sigillo della vittoria proprio nella gara di casa a compimento di un periodo di verve agonistica davvero straordinaria. La risoluzione della sfida poco dopo il passaggio di metà gara con l’allungo decisivo nei confronti del compagno di colori Valerio Ottoboni che ha a sua volta staccato l’esponente dell’Atletica Saluzzo Nicholas Bouchard. Quarta posizione per Enrico Ponta (Atl. Novese) che ha preceduto Leandro Demetri (Atl. Alessandria). Primo atleta della categoria Sm40 è stato Alex Zulian (Vittorio Alfieri) piazzatosi in ottava posizione.

L’Ufficio stampa de “L’Atletica Novese”

Classifiche sono visibili sul sito: https://www.fidal.it/risultati/2022/REG27055/Index.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.