“CHANGE OVER”: A VERCELLI LA “MOSTRA DIFFUSA” DI SALVATORE GIO’ GAGLIANO

L’evento in occasione del mese del Pride

In occasione del mese del Pride, per Inchiostro Fresco si trasferisce a Vercelli per presentare un importante progetto espositivo dell’artista Salvatore Giò Gagliano; promosso dal Direttivo del Comitato Arcigay Rainbow Vercelli Valsesia:  a mostra fotografica itinerante  Change Over dell’artista Salvatore Giò Gagliano. Ecco un servizio di Andrea Macciò.

Change Over è una “mostra diffusa” dislocata all’aperto tra le vetrine del centro storico (e non solo) della città piemontese, in modo che la sua arte e il suo messaggio possano raggiungere più persone possibili. Il concetto di mostra diffusa, soprattutto in ambito fotografico, si sta diffondendo sempre di più in anni recenti, permettendo a tutti di avvicinarsi all’arte magari passando per caso proprio laddove le opere sono esposte: un ribaltamento del concetto museale tradizionale molto interessante. “Crediamo fermamente– affermano gli organizzatori- che questo progetto vi trasporterà in una dimensione cangiante che vi lascerà a bocca aperta.

La ricerca artistica dell’autore è incentrata sul cambiamento sociale trasfigurato dallo sguardo fotografico. L’autore ci accompagna attraverso il cambiamento della società che si ravvisa tra le diverse, generazioni, il cambiamento della percezione di noi stessi nel corso delle nostre varie evoluzioni personali, il cambiamento della percezione sociale del rispetto delle diversità.

Nella presentazione, gli organizzatori affermano che “Giò ha voluto regalarci, proprio nel mese del Pride che rappresenta l’orgoglio e la celebrazione delle identità LGBT+, delle lenti arcobaleno con cui osservare i corpi, gli sguardi e le espressioni dei modelli immortalati, con un messaggio che ci trasmette una chiara speranza per il futuro”

Un cambiamento dopo l’altro, infatti, come i riflessi dell’arcobaleno cambiano incessantemente sui volti, il viaggio fotografico di Change Over non potrà che portarci a piccoli passi un mondo in cui le diversità tra gli esseri umani vengano semplicemente percepite come le diversità tra i colori, senza etichette e senza sovrastrutture, proprio perché un arcobaleno esiste solo se tutti i colori che lo compongono brillano insieme con la stessa intensità.

Andrea Macciò

INFO

Le foto della mostra Change Over di Salvatore Giò Gagliano saranno esposte in vetrina presso diversi commerciali di Vercelli, dal 03 al 30 giugno 2022, e sono visibili negli orari di apertura dei negozi: Mondadori Bookstore, Pachamama, Erboristeria Erba d’Ca e I Am Wear.

Alcune opere saranno esposte la sera dell’11 Giugno in occasione della festa che si terrà presso il locale “Vicolo Schilke” assieme ad altre della mostra “In my pace” di Giulia Lunga esposta durante il Vercelli Pride 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.