BALLOTTAGGIO A NOVI LIGURE – PARLA ROCCHINO MULIERE

Nella bella Piazza Delle Piane a Novi Ligure, dove è in corso l’ormai consueta “Festa dell’Acqua“, bene prezioso per tutti noi, abbiamo incontrato il sindaco nonché “candidato sindaco”, Rocchino Muliere e non abbiamo potuto fare a meno di intervistarlo.

Ci scusiamo per l’audio, ma la gente in piazza e nella attigua via Girardengo era veramente molta, anche perché la “Festa dell’Acqua” attira ogni anno a Novi Ligure molti visitatori.

E proprio di questi eventi e della necessità di far continuare ad essere Novi il fulcro del suo territorio, abbiamo parlato con Rocco Muliere il quale ci ha spigato quanto sia importante per la città la sua riconferma, proprio per far mantenere Novi la sua caratteristica di “comune centro zona”.

Nella legislatura appena conclusa sono stati infatti avviati numerosi progetti, ci dice il sindaco, che attendono ora la loro completa realizzazione e per Muliere la riconferma a sindaco rappresenterebbe anche la soddisfazione di veder interamente completato il suo ciclo amministrativo.

Ma una sfida molto difficile lo attende e la scelta tra i due candidati, entrambi con le carte in regola per essere buoni sindaci, sarà molto difficile.

A noi semplici cittadini non resta che attendere la sera del 9 giugno perché il 9 giugno lo Scettro sarà in mano agli elettori che dovranno, senza se e senza ma, scegliere il loro futuro Primo Cittadino.

Gian Battista Cassulo

BALLOTTAGGIO A NOVI LIGURE – PARLA ROCCHINO MULIERE

BALLOTTAGGIO A NOVI LIGURE – PARLA ROCCHINO MULIERENella bella Piazza Delle Piane a Novi Ligure, dove è in corso l'ormai consueta "Festa dell'Acqua", bene prezioso per tutti noi, abbiamo incontrato il sindaco nonché “candidato sindaco”, Rocchino Muliere e non abbiamo potuto fare a meno di intervistarlo.Ci scusiamo per l'audio, ma la gente in piazza e nella attigua via Girardengo era veramente molta, anche perché la "Festa dell'Acqua" attira ogni anno a Novi Ligure molti visitatori.E proprio di questi eventi e della necessità di far continuare ad essere Novi il fulcro del suo territorio, abbiamo parlato con Rocco Muliere il quale ci ha spigato quanto sia importante per la città la sua riconferma, proprio per far mantenere a Novi la sua caratteristica di “comune centro zona”.Nella legislatura appena conclusa sono stati infatti avviati numerosi progetti, ci dice il sindaco, che attendono ora la loro completa realizzazione e per Muliere la riconferma a sindaco rappresenterebbe anche la soddisfazione di veder interamente completato il suo ciclo amministrativo.Ma una sfida molto difficile lo attende e la scelta tra i due candidati, entrambi con le carte in regola per essere buoni sindaci, sarà molto difficile.A noi semplici cittadini non resta che attendere la sera del 9 giugno perché il 9 giugno lo Scettro sarà in mano agli elettori che dovranno, senza se e senza ma, scegliere il loro futuro Primo Cittadino.Gian Battista Cassulo

Pubblicato da L'inchiostro fresco La voce di Rondinaria e dell'Oltregiogo su Sabato 1 giugno 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.