Sarà presentato a Campo Ligure il nuovo libro “Affondate le navi”

Nella Savona di inizio settembre del 1943 le notizie arrivano quasi esclusivamente attraverso la radio inglese e l’Ammiraglio britannico Cunningham fornisce istruzioni inequivocabili chiedendo di fare in modo che i tedeschi non riescano ad impadronirsi della navi italiane.

E’ l’alba del giorno seguente quando il Comandante della Capitaneria di Savona Enrico Roni è già al lavoro per impedire alle navi italiane di cadere nelle mani dell’esercito tedesco. Fu così che il 9 settembre 1943 la sua scelta coraggiosa salvò il porto di Savona, compiendo di fatto il primo atto della resistenza nella città ligure.

Per celebrare questo anniversario domenica 13 settembre alle ore 10.30 a Campo Ligure, nella sala del Consiglio Comunale, sarà presentato il libro di Donatella Alfonso “Affondate le navi”.

All’evento, organizzato dal Comune di Campo Ligure in collaborazione con l’A.N.P.I. locale e con l’Editore, prenderanno parte oltre all’autrice, l’Ammiraglio Stefano Vignani ed il Presidente dell’A.N.P.I. di Genova Massimo Bisca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.