#siscriveGambino

Un ponentino per l’entroterra

Il Sindaco di Arenzano Luigi Gambino candidato come consigliere regionale nella lista del PD

Luigi Gambino, attuale sindaco di Arenzano, molto apprezzato nel piccolo comune costiero e non solo, per il suo lavoro di questi anni come Sindaco, corre come candidato consigliere del PD nella lista di Ferruccio Sansa alle elezioni regionali di quest’anno. Una decisione scaturita dalla volontà di fare di più per il suo amato territorio e per Gambino, questa è una sfida per cui si prepara ormai da mesi; l’esperienza da primo cittadino arenzanese ha creato in lui il desiderio di ampliare i propri orizzonti politici in modo da essere un punto di riferimento per tutti i liguri all’interno del Consiglio Regionale.

“Mi è stato chiesto di candidarmi alle prossime elezioni regionali in ragione della mia esperienza di amministratore locale in grado di rappresentare, in particolare, le istanze del ponente genovese, la Valle Stura ed oltre ed ovviamente Arenzano e Cogoleto. Ho maturato la decisione di accettare questa nuova sfida proprio perché mai come oggi credo che serva una figura all’interno del Consiglio Regionale attenta ai problemi ed alle criticità del territorio. Anche in passato mi sono interrogato sulla mia volontà di combattere su palcoscenici più grandi e devo dire che con gli anni la voglia di lottare non è diminuita ma bensì aumentata. Così con il pieno sostegno di giunta, maggioranza e di molti cittadini con i quali in queste ore mi sto confrontando, ho deciso di accettare questa nuova sfida”

Una buona notizia per tutto l’entroterra Ligure troppo spesso dimenticato a favore della riviera. I punti principali del programma di Gambino sono la scuola, la sanità il turismo e le infrastutture.

Vogliamo lavorare per riportare la scuola al centro della comunità in modo da valorizzare il ruolo educativo, formativo e sociale dell’insegnamento. Saremo in prima linea per migliorare la continuità sanitaria assistenziale all’interno del territorio potenziando le attività ambulatoriali distrettuali e sviluppando una offerta ad hoc per raggiungere le sedi sanitarie e garantendo le assunzioni di personale medico, infermieristico e di supporto, che sono da tempo solo promesse.

Per quanto riguarda il turismo, puntiamo a rilanciare un tipo di turismo sostenibile che funzioni 365 giorni l’anno, coinvolgendo tutto il nostro territorio, dall’entroterra alla costa. Il nostro impegno sarà focalizzato sullo sviluppo delle piccole realtà economiche, dei servizi, dei collegamenti e delle infrastrutture, per le quali sosterremo l’esecuzione del passante autostradale tra vesima e Genova Ovest, in modo da alleggerire il traffico diretto da ponente verso levante e ci impegneremo per la creazione di un nuovo contratto con Ferrovie, Atp e Amt, che abbia al centro l’equilibrio tariffario mediante adozione tariffa integrata ferro/gomma anche per i residenti di Cogoleto, Arenzano e della Valle Stura.”

One Reply to “#siscriveGambino”

  1. Mi piace e condivido appieno le proposte fatte l impegno profuso e promessa di battersi per la comunità. Ottimo l articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.