LA STAZIONE DI SERVIZIO DELLA VALLE STURA

Ormai è già da un po’ di tempo che tra Masone e Campo Ligure è in piena attività la stazione di servizio della Q8 che noi preferiamo chiamarla, in termini più casalinghi, “il distributore della Valle Stura”.

E già perché questo impianto era da anni molto atteso ed oggi, come si vede dalle immagini del filmato, è diventato una vera e propria piattaforma di servizi per la mobilità della valle.

In più, visto quel sentimento che aleggia qui in valle, stretta terra di passaggio mare e monti, vi è anche un accogliente bar non a caso chiamato “Route 456” che ci riporta col pensiero un po’ alle vecchie stazioni di posta, quando si facevano riposare i cavalli per affrontare l’ultimo tratto di strada impervia prima di sfociare nella retrostante pianura.

Ma ecco qui di seguito un breve spaccato dell’attività di questo distributore che serve anche la Val Gargassa e a dire il vero, per rendere completo il supporto alla mobilità di questa parte del retroterra ligure, un altro distributore, magari di dimensioni più ridotte, servirebbe anche nella zona di Urbe, che oggi, sotto questo aspetto, è un po’ tagliata fuori.

Gian Battista Cassulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.