Riaprirà in anticipo la strada della Bocchetta

Salvo imprevisti, dovrebbe essere presto riaperta al traffico la strada provinciale 160 del passo della Bocchetta, l’importante collegamento viario tra la Val Lemme e la Val Polcevera.

Era chiusa dal maggio di quest’anno per i lavori di sistemazione di una frana che preoccupava da tempo, sul lato nord verso Voltaggio (località Posto dei Corsi). Sembra che, una volta tanto, i lavori stiano terminando, anziché in ritardo come spesso avviene, con un certo anticipo: infatti era prevista la riapertura a settembre.

È stata completata la sistemazione dei micropali e del fondo in cemento nel tratto interessato. Se non vi sarà maltempo, lunedì 19 luglio dovrebbe essere completata la riasfaltatura e martedì 20 la riapertura al traffico. Occorreranno però ulteriori lavori di rinforzo a lato della strada. Pertanto, per il momento, il transito sarà vietato ai mezzi pesanti (limite di peso 18 t) e, per un certo tratto, sarà imposto il limite di velocità di 30 km orari.

E’ prevista pure la piantumazione di alcune piante arboree a crescita rapida sul lato verso il torrente Lemme. Come noto, le radici delle piante contribuiscono a rendere più stabile il terreno (tante frane sulle nostre strade si sarebbero potute evitare se non si fossero disboscati i versanti in pendenza intorno alle stesse).

La chiusura della strada della Bocchetta aveva fra l’altro determinato quest’anno un cambiamento nel tradizionale  percorso del Giro dell’Appennino di ciclismo.

Il passo costituisce anche, specialmente d’estate, un’alternativa, anche se più lunga, piuttosto panoramica agli intasamenti sulle principali strade che conducono dal Piemonte a Genova e al mare.

Stefano Rivara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.