SUCCESSO PER IL PRIMO RADUNO MTB DELLA VALLE STURA A CAMPO LIGURE

Campo Ligure e la Valle Stura nella mattinata di domenica 18 Luglio, si sono svegliate  invase dalle mountain bike. Sono stati infatti ben 70 i partecipanti al 1° raduno MTB della Valle Stura.  Un grande successo,  per il primo evento organizzato dalla neonata ASD “Valle Stura Hike & Bike”, a cui hanno partecipato bikers da tutta la regione e anche qualcuno dal Piemonte e tutte le associazioni del Consorzio Zena Trail Builders, di cui  l’associazione valligiana fa parte . Presenti anche il Sindaco di Campo Ligure, Giovanni Oliveri e il Sindaco di Masone, Omar Missarelli.

“Questo raduno”,ci racconta Simone Piombo consigliere al turismo Outdoor del Comune di Campo Ligure e anche segretario dell’ASD “vuole essere il punto di partenza per la nostra A.S.D. e per la valorizzazione di tutta la Valle Stura attraverso l’emergente turismo Outdoor”

I partecipanti si sono dati appuntamento in Piazza Vittorio Emanuele II e successivamente sono stati suddivisi dalle Guide Mtb in vari gruppi a seconda delle caratteristiche di ogni biker.

Sono quattro  i percorsi che sono stati affrontati dai bikers e preparati dalla ASD Valligiana, 30 km ciascuno, percorrendo in lungo e in largo tutta la Valle Stura, con dislivelli e difficoltà differenti.

“E’ stata veramente una bellissima manifestazione”, ci racconta Diego Visetti, presidente dell’ASD Valle Stura Hike & Bike, “ E’ stata soprattutto l’occasione per incontrare tanti amici con cui condividiamo valori e passioni e anche per mostrargli i nostri trail che curiamo 365 giorni l’anno”.  “Prossimo anno”, concludere Visetti, “ speriamo di avere ancora più partecipanti e chissà magari inaugurare nuovi sentieri”

Con questo raduno La Valle Stura dimostra ulteriormente la sua grande determinazione a valorizzare il proprio territorio anche attraverso il turismo sostenibile ,a contatto con la natura, con un sguardo dritto al futuro.

One Reply to “SUCCESSO PER IL PRIMO RADUNO MTB DELLA VALLE STURA A CAMPO LIGURE”

  1. Ricordo che negli anni ’90 in Valle Stura organizzavano diverse gare in mountain bike per cicloamatori. Qualche anno ce n’era una a Rossiglione, una a Campoligure, una a Masone. Poi erano state raggruppate nel Giro della Valle Stura, gara molto impegnativa di quasi 40 km, quasi tutti di salite e discese piuttosto ripide in prevalenza su sterrati e sentieri. C’era un certo Giacomo Macciò di Masone che spesso primeggiava in quelle gare, con una squadra, mi sembra si chiamasse GS Vallestura, molto forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.