“FORTE ANIMATO”: A GAVI UNA RIEVOCAZIONE STORICA DIVERTENTE DEL ROTARACT

Un successo per il primo progetto dell’anno rotariano

Lo scorso 12 settembre, il Rotaract Club Gavi Libarna in collaborazione con la Direzione Musei Piemonte, con Interact Gavi Libarna e Rotary Gavi Libarna, ha organizzato presso il Forte di Gavi visite guidate in costumi d’epoca.

Iniziativa particolarmente adatta alle famiglie ha avuto per protagonisti assoluti della giornata i bambini, che si sono potuti divertire ad assistere al  Forte Animato, una serie di racconti con animazione interpretati dai ragazzi del Rotaract e dell’Interact che, attraverso i travestimenti d’epoca e la narrazione, hanno voluto far conoscere ai bambini la storia del Forte e far loro ripercorrere alcuni tra i  momenti più importanti e anche divertenti della sua storia  come la vicenda del Paggio che, temendo di non essere più al sicuro al Forte, fugge lasciando sola la Principessa Gavina.

Un grazie particolare al Direttore del Forte, il funzionario architetto presso il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, Riccardo Vitale, che ha permesso lo svolgimento dell’evento le cui offerte sono state donate alla Croce Rossa di Gavi.

Il prossimo appuntamento dell’iniziativa “Forte animato” avverrà nel mese di aprile del prossimo anno.

Fausto Cavo

Nella foto di copertina i giovani del Rotaract con i costumi d’epoca. Qui sotto un’immagine dell’imponente forte di Gavi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.