A SAVONA SI PARLA DELL’ATTUALITÀ DI GIUSEPPE MAZZINI

Sabato 23 ottobre 2021 alle ore 16.00 presso il Civico Museo Archeologico di Savona, nel complesso monumentale del Priamar, dove Giuseppe Mazzini ideò la “Giovine Italia“, verrà presentato, in dialogo con Furio Ciciliot, Presidente della Società savonese di Storia patria, il volume “Un risorgimento del popoloMazzini fra Roma, cultura ed educazione popolare” di Danilo Bruno.

Sull’evento ci riferisce Andrea Macciò per la sua rubrica “La voce dei libri e dei luoghi del cuore”

II volume affronta il valore della cultura nell’elaborazione del pensiero mazziniano e soprattutto mostra come essa, secondo Mazzini, potesse divenire l’elemento decisivo per la formazione di una coscienza civile aperta all’Europa. Mazzini si occupò per tutta la vita di cultura, ma ne propose una visione che richiedeva — a tutte e a tutti — approfondimento, studio e partecipazione, al fine di contribuire, tramite un continuo processo educativo, alla nascita di un’Italia forte delle proprie tradizioni ma aperta al confronto con il continente. Da qui derivava anche la volontà di avviare un processo che portasse le persone a divenire coscienti della propria storia e della propria cultura.

Andrea Macciò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.